libri /sviluppo sostenibile /energie rinnovabili
 

Zoom Immagine
 
CAMPI DI BATTAGLIA
Autore
Shiva Vandana

Editore

Argomento

Anno edizione
2001

Pagine
134

Collana

Numero Collana
17

Formato
Brossura

Lingua
Italiano

Isbn
9788886412827

Disponibilita'
Immediatamente Disponibile
Prezzo : € 14,50
Prezzo Scontato : € 10,15 (risparmi € 4,35)
Copie
segnala Recensione
CAMPI DI BATTAGLIA. BIODIVERSITÀ E AGRICOLTURA INDUSTRIALE

Il dibattito sull'impiego dei prodotti dell'ingegneria genetica in agricoltura è caratterizzato dall'insistente ricorrere di argomentazioni che diventano quasi luoghi comuni.
Una di queste, certamente tra le meno dimostrabili, presenta gli organismi geneticamente modificati come una sorta di soluzione miracolosa per il problema della fame nel mondo. Non è la prima volta che a questo proposito si sente parlare di miracolo; anche la prima industrializzazione dell'agricoltura (la cosiddetta "rivoluzione verde") avrebbe dovuto risolvere il "problema", ma con le sue conseguenze stiamo ancora facendo i conti.
In questo volume Vandana Shiva ripercorre le ragioni che sottendevano l'imposizione del modello agricolo industrializzato della "rivoluzione verde" e quelle che oggi vengono portate a sostegno del biotech. E con tenacia implacabile le smonta.
Lo fa svelando i fallimenti e i nuovi rischi proposti da un'agricoltura pensata al di fuori dei contesti ambientali e sociali in cui verrà praticata, un'agricoltura che globalizza i costi ma non i benefici, accentuando le disparità tra Nord e Sud del mondo. Le testimonianze riportate dall'autrice sugli impatti dell'agricoltura industriale, in particolare nel subcontinente indiano, costituiscono un atto d'accusa circostanziato che mette in evidenza i processi di distruzione del maggiore patrimonio di cui sono in possesso i paesi del Terzo Mondo: la biodiversità.
L'industrializzazione dell'agricoltura va a sostituire pratiche fondate su una millenaria conoscenza dell'ambiente e sulla conseguente capacità di usarne le risorse senza comprometterle, traendo dalla natura tutto ciò che essa offre. Una sostituzione che spinge verso l'estinzione non solo specie animali e vegetali, ma anche culture e assetti sociali radicati. Con effetti devastanti e irreversibili.
Solo un'agricoltura che fa della biodiversità la propria essenziale risorsa potrà, secondo l'autrice, offrire una speranza per la soluzione sostenibile dei problemi di nutrimento di un'umanità in inarrestabile crescita.

Vandana Shiva, scienziata, filosofa, fondatrice di organismi di ricerca e di movimenti per la difesa delle comunità locali, delle loro risorse e delle donne in particolare, è una delle voci di maggior prestigio sulle tematiche più controverse della globalizzazione. Dal suo pensiero e dalle azioni intraprese emerge un'articolata e concreta alternativa ai processi di distruzione degli equilibri ambientali e sociali del Terzo Mondo. Tra i molti riconoscimenti che le sono stati attribuiti va citato il Premio Nobel Alternativo (Right Livelihood Award), ricevuto nel 1993.

Recensioni

Nessuna recensione.
altri utenti hanno acquistato
Nelle Nostre Mani ...
Bologna G. (cur.)
€ 15,00 € 12,00
Recuperare L'acqua Piovana Per...
Karl Heinz Bose
€ 13,00 € 10,40
Sunny Un Pieno Di Sole ...
Giovanni Francola
€ 13,00 € 10,40
Intelligenza Ecologica ...
Daniel Goleman
€ 19,00 € 15,20
Sistemi Per La Fruizione Sostenibile...
Andrea Ferraretto
€ 20,00 € 14,00
State Of The World 2011 ...
Worldwatch Institute
€ 24,00 € 12,00